La bellissima Festa della “MADUNNUZZA 2010” nella verde Pineta di Camaro a Messina

 

Anche quest’anno nel mese di Settembre, si celebra una festa molto sentita ed emozionante da molti amici messinesi e soprattutto da tutti i “Cammaroti”, che la vivono con grande presenza.

Questa festa è quella della Madunnuzza 2010, che si svolge con tante attività religiose e culturali nello splendido scenario della Pineta di Camaro. (sotto vedete la celebre Chiesetta della Madunnuzza).

 

Chiesetta Madunnuzza.jpg

 

Noi invitiamo tutti gli Amici che lo vogliono a partecipare, per passare dei giorni o delle ore insieme nel bellissimo e sereno verde, chiamato anche il “polmone di Messina”. (sotto panchine dove rilassarsi e fare colazione al sacco o giocare nel piazzale).

1056075279.jpg

 

Sotto potete leggere uno spezzone del programma della festa, con gli orari ed i giorni.

 

Venerdì 17 Settembre Via Crucis dalle ore 17,00, (dalla Colonia Principe Piemonte al Santuario – a seguire la Santa messa).

 

Sabato 18 Settembre ore 17,00 Santa messa. Ore 18 Conferenza “Indulgenza”. Ore 21,30 Spettacolo giovanile. Ore 24.00 Giochi pirotecnici.

 

Domenica 19 Settembre Processione dal Santuario alla Colonia ore 09,00.

alle ore 10.00 Santa messa alla Colonia.

Alle ore 11.00 / 17,30 Santa messa al Santuario.

 

Domenica 26 Settembre ore 17.00 Processione per le vie di Camaro Superiore.

 

Grazie a tutti e Vi aspettiamo numerosi.

 

La bellissima Festa della “MADUNNUZZA 2010” nella verde Pineta di Camaro a Messinaultima modifica: 2010-09-17T16:40:00+02:00da kigei
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “La bellissima Festa della “MADUNNUZZA 2010” nella verde Pineta di Camaro a Messina

  1. ciao carissimi orazio e gianfranco…mi spiace che abbiate avuto una estate impegnativa…però credo di grandi soddisfazioni…
    deve essere proprio un posto ameno e rilassante ..da passarci giornate magnifiche.. soprattutto per ristorare il corpo e l’anima…
    :-))
    vi abbraccio forte…un bacione a entrambi e buon autunno
    a presto
    dif

Lascia un commento